Coltelli da cucina professionali: curiosità e dettagli

Dacci un taglio: curiosità e dettagli sui coltelli da cucina professionali

Sei un professionista della ristorazione?

Uno chef o un cuoco che tiene alla forma del proprio lavoro? Di certo, se sei anche solo un amatore della cucina e ti occupi della preparazione di piatti prelibati, avrai dovuto avere a che fare con una scelta difficile: quella per il miglior coltello da cucina professionale! Questo strumento non soltanto è indispensabile per la tipologia di pietanza, ma può garantire anche a chi lo usa un comfort che nell’ambito lavorativo è necessario e imprescindibile.

Se anche tu ti stai chiedendo quale sia la tipologia, il materiale e l’uso dei migliori coltelli da cucina per uso professionale, continua a leggere questo articolo, scritto da EnergyCucine: ti forniremo molti interessanti suggerimenti!

EnergyCucine

Migliori coltelli da cucina professionali in Italia: come scegliere

La prima domanda che dobbiamo porci quando pensiamo ad un coltello da cucina è: con quale criterio devo scegliere?

I parametri su cui basarci nella scelta sono sostanzialmente questi:

Durezza:

dipende strettamente dal materiale in cui è forgiato il coltello. Le lame sono solitamente in acciaio, che può essere inox, damasco o misto carbonio. Fondamentalmente la durezza dell’acciaio dipende da quanti strati è composta la lama: si misura in hrc e di solito la durezza massima si aggira tra i 59 e i 70 hrc, che equivalgono ad una lama a circa 70 strati. Questi coltelli così forgiati garantiscono ottime prestazioni e sono molto resistenti anche nel tempo.

Resistenza:

dipende sia dal materiale della lama sia da quello del manico. Normalmente la lama è in materiale acciaio inox (il più resistente in assoluto), può essere impiegato anche l’acciaio damasco (secondo nel podio) e l’acciaio misto a carbonio. La ceramica è rara e meno resistente ma garantisce un taglio pressoché perfetto.

Taglio:

la lama può avere filo diverso, a scalpello, dritto, a V o doppia V. Da questo tipo di tagli dipenderà anche l’effettiva efficacia di taglio dei vostri prodotti.

Comfort:

la facilità di maneggiare il coltello (maneggevolezza) e la leggerezza di quest’ultimo vanno a bilanciare di solito gli aspetti di durezza e resistenza. Il compromesso perfetto dipende da voi: più vi troverete comodi con il coltello, più vi risulterà facile decidere in autonomia qual è il nostro bilancio ottimale.

Tipologie di coltelli da cucina.

Esistono diversi tipi di coltelli da cucina, funzionali al ruolo e alla tipologia di impiego di chi lo usa:

  • coltello da chef: serve per sminuzzare, tritare erbe, tagliare carne e pesce. Si tratta del coltello adatto anche ai tirocinanti ed ha una lama spesso triangolare con ampio manico.
  • coltello spelucchio: è di piccole dimensioni e serve fondamentalmente per sbucciare gli alimenti, è un prodotto di precisione che serve per le piccole operazioni di minuzia.
  • coltello seghettato: serve prevalentemente per tagliare pane e verdure dalla superficie croccante, generalmente lo abbiamo tutti in casa poiché serve appunto per ridurre la sbriciolatura e preservare la mollica del nostro pane.

Le migliori marche di coltelli da uso professionale

Ora che abbiamo visto insieme quali sono le varie tipologie di coltelli da cucina, vi forniamo alcune importanti indicazioni per il loro acquisto: le marche sono sempre le stesse e potrete avere una panoramica completa per un acquisto sereno e consapevole.

Iniziamo dunque a vedere un elenco di brand per coltelli da cucina ad uso professionale:

Yarenh:

un marchio giapponese, che produce coltelleria professionale da molti anni ed è famoso per i suoi standard qualitativi molto alti. Consigliato a chiunque voglia scegliere il meglio.

Hajegato:

altra produzione giapponese, stavolta si distingue non solo per qualità elevata ma anche per professionalità: la famiglia produce coltelli artigianali da generazioni e i suoi processi produttivi sono nati e cresciuti nel rispetto della manodopera.- Berti: una casa di coltelli italiana, che ci fa sentire protetti e al sicuro: la professionalità della famiglia si vede e riconosce nella cura dei dettagli, per un prodotto altamente qualitativo e made in Italy.

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin